Category Archives: Prosit divino

La Cantina Di Pasquale Cenatiempo

Finalmente inauguriamo questa rubrica con l’avvento del nuovo anno. Colgo l’occasione per fare i miei più cari auguri a voi lettori per un anno ricco di cose buone e… di tradizioni! A proposito di tradizioni, oggi Iris, Roberto ed io (Michelangelo) ci siamo recati all’antica cantina CENATIEMPO di Pasquale Cenatiempo. Pasquale ci ha accolti con entusiasmo accettando di rispondere alle nostre curiosità, ad una sola condizione: “non amo apparire, sono uno che lavora dietro le quinte”. Questa sua premessa mi ha colpito molto, è attraverso la sua semplicità che ho capito chi avevamo di fronte!Figlio d’arte si ritrova “con i piedi dentro al vino” avendo ereditato la passione dal Papà. Questo personaggio ischitano ha uno sguardo profondo e quando parlo con lui e l’osservo gesticolare, mi stupisco della sua sincerità, è condotto dalla passione del proprio lavoro.La sua è una piccola azienda fatta da persone semplici che hanno rapporti diretti.
more info No comments

La rubrica dedicata al Vino ……

Eccoci a scrivere di nuovo della nostra terra Ischia. Questa volta lo facciamo parlando del nostro Vino, famoso in tutto il mondo, e lo facciamo grazie all’aiuto di due personaggi noti nel campo: Iris Romano (delegata AIS di Ischia e Procida) e Roberto Schiano (Sommelier riconosciuto dall’AIS). Cercheremo tutti e tre insieme di raccontarvi , di farvi vivere-magari assaggiare,i prodotti della nostra terra. Il nostro sarà uno scoprire, catturare , fotografare e parlare direttamente con i produttori. Lo faremo attraverso simpatiche domande in modo scherzoso e piacevole, così che la lettura risulti piacevole e a tratti divertente. Siamo tre ragazzi desiderosi di conoscere e di far conoscere meglio questo favoloso mondo del “Vino”. L’idea del Blog da me realizzato ha entusiasmato i due miei colleghi ed è subito scattata la molla, fatta di idee e proposte. Con due punti in comune: il divertimento e la professionalità nel portare avanti questo.
more info No comments

il Vino d’Ischia

         Il Vino d’Ischia “bellissimi giardini e copia di delicati frutti, vini perfetti di più forti, sì come in eccellenza sono il Sorbigno, il Greco, il Latino, il Codacavallo e simili”. Cosi’ alla fine del 1500 parlava Iasolino dei vini dell’isola d’ischia descrivendoli come prezioso completamento delle cure termali per il loro carattere fresco e corroborante. Ma la storia del vino della nostra isola è molto più antica e studiarla,entrarci dentro è molto di più di un vero percorso enologico ed ampelografico.  Studiare il vino d’Ischia è iniziare un percorso antropologico ed etnografico di grande fascino, che ci parlerà di popoli conquistatori dei quali ancora oggi possiamo intravedere i ricordi sottoforma di costruzioni linguistiche e ,nella nostra sfera d’ interesse, di diverse forme di allevamento,queste ultime in particolare è come se letteralmente dividessero in due l’isola, che così si ritroverebbe ad essere per metà etrusca e per metà greca. La.
more info No comments